Appuntamento al Trofeo delle 7 Contrade 2017

Ciao, mancano solamente
VUOI MANCARE PROPRIO TU? Lento o veloce non importa, prova a raggiungerti!
Courtesy of Go Mylo Countdown
Home
Atletica Orte
XVIII° Edizione del Trofeo delle 7 Contrade PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Forti   
Martedì 10 Gennaio 2017 23:18

XVIII° Edizione del Trofeo delle 7 Contrade

L'edizione della maturità, l'edizione internazionale-progetto SPRINT Erasmus+!!

Non puoi mancare all'appuntamento! Inizia a bloccare la data!!

Atletica Trofeo 7 contrade A5_2017 no sponsor

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Gennaio 2017 23:38
 
La maratona di S. Valentino strega l'Atletica Orte PDF Stampa E-mail
Scritto da Vecchiarelli Giorgio   
Domenica 19 Febbraio 2017 20:53

 

Boom di presenze dei nostri atleti alla Mezza e alla Maratona di S. Valentino.

Alla prima gara sociale dell'anno i nostri atleti sono arrivati prontissimi e si sono dati battaglia senza esclusione di colpi. Aiutati da una giornata che, meteorologicamente parlando non poteva offrire di meglio, tutti i nostri si sono fatti onore migliorandosi,  o comunque ottenendo prestazioni personali di tutto rispetto facendo preoccupare, e non poco, quelli che fino ad oggi erano i migliori del nostro gruppo.

Sulla distanza dei km. 21.097 si sono cimentati ben in nove. Il primo fra questi è stato Gianluca il "caciottino" che, anche se solo per 3 secondi, è riuscito ad avere la soddisfazione di un crono di tutto rispetto: 1:29'57''. Stavolta è toccato a lui tagliare per primo il traguardo, ma questo non sarà altro che lo sprone per gli altri per cercare il modo di volersi vendicare...ma credetemi non sarà facile!

Poi c'è stato l'esordio (e che esordio!) di Gabriele che, da buon cavaliere, insieme a Francesco "il tecnico", hanno permesso a Letizia (sì lei ...la sorella der bucia) di migliorarsi ancora sulla distanza tagliando tutti insieme il traguardo con lo splendido tempo di 1:36'17''.
E' toccato poi a "manina" il grande Roberto che, sempre in grande forma, ferma il crono ad 1:38'16'' lasciando dietro di oltre un minuto Patrizio "cappellino" (1:39'21'')che oggi purtroppo non ha potuto combattere ad armi pari vista una fastidiosa tendinite.
Daniele C. (di cui ancora non ho trovato un soprannome...si accettano suggerimenti) ha tagliato il traguardo nel tempo di 1:44'20''...niente male direi!
Infine loro,quelle delle 5,00, quelle che si allenano quando tutti gli altri dormono, l'operaia leccese Valeria e la vice Daniela, entrambe con la loro migliore prestazione sulla distanza: rispettivamente 1:42'53'' e 1'47''33''. Ma avranno inventato una nuova metodica di allenamento? Garcia Lorca recitava "alle cinque della sera" Valeria e Daniela...alle cinque della mattina!
Ma non è finita qui! Ci sono loro, i maratoneti, quelli che 21 so pochi...bisogna farne 42 sennò non ce piace! Valerio, il Bigaronius marathonensis, che ormai fa il collezionista di maratone, che ha portato a termine la sua impresa in 3:42'13'' ed il nostro grande nuovo acquisto Daniele gallesano, che ha abbattuto il muro delle 4 ore chiudendo in 3:56'37'' .
Direi che come inizio non ci si può lamentare, tutti hanno avuto degli straordinari risultati ed a tutti vanno i più sinceri complimenti. Certo, comincio a vedere volti ed animi preoccupati: quelli di chi pensava di avere la supremazia ed invece questi giovani d'oggi...!
Mi piace...ci piace questa costante, pulita, divertente, avvincente battaglia!
Daje...siamo solo all'inizio!

 

Ultimo aggiornamento Domenica 19 Febbraio 2017 22:35
 
Più che il dolore potè l'amor! PDF Stampa E-mail
Scritto da Vecchiarelli Giorgio   
Domenica 12 Febbraio 2017 20:36

 

Oh Roby Roby, perchè sei tu Er bucia? Sono certo sia stata questa l'esclamazione dell'operaia Valeria per convincere il suo "Romeo" a correre questa splendida mezza maratona a Verona dopo giorni e giorni di inattività forzata per dolori a non finire Tongue out. Ma si sa... l'amore è taumaturgico! O taumaturgica è l' elegantissima città dalla sontuosa arena? Certo, arrivare fin lassù e non lasciarsi coinvolgere dal contorno, dagli innumerevoli cuori sparsi lungo il tragitto, da un'organizzazione perfetta e dall'idea di oltrepassare il traguardo in uno scenario unico al mondo, sarebbe stato impossibile anche per il più irriducibile fra i Montecchi. 

L'operaia invece è sempre lei...instancabile...irrefrenabile...irraggiungibile! Anzi no, irraggiungibile quest'anno forse no, chissà! Quest'anno sta rincorrendo, è lei che deve recuperare il terreno perso. Ce la farà? Sarà dura, ma proprio per questo più avvincente. E poi c'è pur sempre il suo "Roby".

Ultimo aggiornamento Domenica 12 Febbraio 2017 21:36
 
L'Atletica Orte va a scuola PDF Stampa E-mail
Scritto da Vecchiarelli Giorgio   
Sabato 11 Febbraio 2017 20:06

 

Venerdì 11 febbraio l'Atletica Orte ha avuto l'onore e l'onere di intervenire all'incontro introduttivo riguardante la convenzione di tirocinio di formazione ed orientamento indetto ed elaborato dall'Istituto scolastico omnicomprensivo di Orte  rappresentato dal Dirigente scolastico Dott.ssa Crocoli Fiorella.

Tale progetto vede impegnati undici liceali al terzo anno dello scientifico che si vedranno affiancare da figure tutoriali della nostra associazione per aver modo di poter essere agevolati nel loro orientamento e formazione professionale, nonché orientarsi e formarsi nel nostro settore. L'Atletica Orte, da sempre impegnata nella disseminazione fra i giovani della cultura e dei valori dello sport e dei benefici che tale pratica comporta in termini fisici e psicologici, ha quindi accettato immediatamente e con entusiasmo il cortese invito delle Prof.sse Paganelli Emanuela e Ralli Fiorella.

La nostra associazione è intervenuta tenendo vere e proprie lezioni ( chi ce lo avesse mai detto!) prima riguardanti la costituzione e gestione di una A.S.D. (associazione sportiva dilettantistica) tramite l'intervento della nostra vicepresidente Dott.ssa Daniela Camera, poi portando a conoscenza i ragazzi della storia della nostra società sportiva grazie al Presidente Onorario Sergio Caciotta.

Le nozioni più strettamente scientifiche sono state offerte, da una parte dagli interventi della nutrizionista Barbara Poncia che si è soffermata soprattutto su quella che dovrebbe essere la nostra migliore dieta sportiva e non, dall'altra dal fisioterapista Giorgio Vecchiarelli che ha dato nozioni base sull'impiego della fisioterapia in ambito sportivo.

Per finire l'intervento del preparatore atletico Marcello Capotosti che si è raccontato come ex atleta di ottimo livello appartenente allo storico gruppo delle Fiamme Gialle.

Prima di congedarci però, non potevamo perdere l'occasione di infierire su queste giovani promesse assegnando loro dei veri e propri compiti da svolgere per noi: la realizzazione di un oggetto ricordo da offrire alle varie rappresentative europee che verranno a farci visita il 3 settembre in occasione della nostra gara "Trofeo delle sette contrade" grazie all'ormai famoso "progetto Sprint" ed una brochure on-line per promuovere la nostra attività giovanile.

 

 

 

Ultimo aggiornamento Sabato 11 Febbraio 2017 21:58
 
Progetto Sprint - La nostra maglia in Europa PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Forti   
Giovedì 09 Febbraio 2017 09:12
La nostra mitica Sara prosegue il suo lavoro di ambasciatrice andando ad incontrare le altre squadre partner del Progetto Sprint.  La bellissima maglia del Trofeo delle 7 Contrade 2016 viene quindi donata ai rappresentanti della squadra Ceca ed della squadra Polacca!!

sara brno

sara polonia

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Febbraio 2017 16:25
 
Cappellino alla Ronda Valligiana PDF Stampa E-mail
Scritto da Vecchiarelli Giorgio   
Domenica 05 Febbraio 2017 14:50



Eccolo il nostro "cappellino" impegnato (e la sua smorfia non tradisce) in questo fantastico trail fra le campagne ed il sali-scendi delle colline toscane con partenza da Castiglion Fiorentino. La sua gara si è svolta su una lunghezza di Km. 28. Questo ha messo così tanto in ansia il nostro valente atleta, essendo alla sua prima esperienza su questa distanza, che se non si fosse dovuto fermare più volte per tenere a bada gli effetti conseguenti (tutti gli atleti ne sanno qualcosa) forse sarebbe arrivato primo assoluto. Wink

L'intera manifestazione prevedeva ben 3 percorsi: la Ronda Assassina di km. 15 (950 D+), la Ronda Valligiana di km. 28 (1400 D+) e la più impegnativa Ronda Ghibellina di ben km. 44 (2500 D+) ed ha visto alla partenza circa 1000 atleti sulle tre distanze e credo tutti concordi nel concedere un plauso alla pressochè ineccepibile organizzazione che ha anche rinfrancato tutti con un bel pasto gratuito finale.

Malgrado la fatica, malgrado il freddo, malgrado l'ansia, subito dopo l'arrivo già si pensa al prossimo appuntamento.

Ultimo aggiornamento Domenica 05 Febbraio 2017 15:34
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 6

Calendario Eventi Sociali

« < Febbraio 2017 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 1 2 3 4 5

Prossimi Eventi

dom mar 05 @10:00 - 12:00
Maratonina di Bassano in Teverina

Video

Sponsor

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner